VERSO ACIREALE, FERRARO: “NESSUNO STRAVOLGIMENTO, MA VOGLIO SEGNALI DAI RAGAZZI”

Sarà una partita difficile, contro un’avversaria di spessore che in questo campionato sta dimostrando valori importanti. Tuttavia, mi aspetto una prova di sostanza da parte dei miei ragazzi e sono certo che, da gruppo, usciremo dal match con qualche convinzione in più”. È quanto dichiarato dal tecnico giallorosso Francesco Ferraro nel corso della conferenza stampa di presentazione della sfida del “Tupparello” tra Cittanovese e Acireale.

Iniziamo un nuovo percorso – ha proseguito il mister – ed è ovvio che non potremo stravolgere quanto costruito da agosto ad oggi. Una settimana di lavoro non è sufficiente per raggiungere un obiettivo. Dovremo essere intelligenti nel proporre qualcosa di diverso, ma nel solco di un ragionamento consono al recente passato della squadra. Servirà tempo per impostare una idea innovativa, ma ci arriveremo. Di sicuro, però, la differenza domani la faranno la concentrazione e l’abnegazione. Ai ragazzi ho chiesto alcune cose che mi aspetto di rivedere durante la partita.

In merito all’Acireale – ha concluso Ferraro – sappiamo quali potenzialità possegga questa compagine, per qualità della rosa e idee di gioco. Non sarà facile. Ma adesso voglio una reazione di testa e di cuore”.

Leave a Reply