AL MORREALE PROTO ARRIVA L’FC MESSINA

AL MORREALE PROTO ARRIVA L’FC MESSINA

La beffarda sconfitta rimediata nei minuti finali in quel di Acireale è nel dimenticatoio.

Il Cittanova Calcio è pronto e fortemente motivato per affrontare il big match della nona giornata  .

Di fronte, in uno stadio il ” Morreale Proto”, i giallorossi cittanovesi e l’undici di Massimo Costantino, secondi in classifica (a cinque lunghezze dai cugini dell’ACR Messina) e provenienti dalla netta vittoria tra le mura amiche contro il Città di S Agata.

Un altra sfida di cartello per il Cittanova reduce da un tour de force che ha prodotto sin qui 8 punti dal ritorno di Pietro Infantino  contro compagini che lottano ai vertici della classifica, i peloritani invece vantano oltre alla seconda posizione la miglior difesa del torneo appena 18 le reti subite

Una gara non facile visto anche la posta in palio, ma nel calcio ci sono aspetti economici, urbanistici e storici che lo rendono un fenomeno insostituibile.

La città

Messina città piena di storia e di esempi monumentali di assoluta rilevanza dalla   Cattedrale del Duomo e l’orologio del suo campanile, le Quattro Fontane, la Chiesa dei Catalani, la statua del Nettuno , i numerosi monumenti  fontane , palazzi storici , alle aree naturali tra cui Villa Giuseppe Mazzini, Villa Dante l’orto botanico Pietro Castelli e Villa Albert Sabin. Di particolare importanza è anche l’archivio Quasimodo contenenti manoscritti , documenti e fotografie del poeta . Un altro particolare della città peloritana è la specialità gastronomica sia a base di pesce ( pesce stocco, pesce spada,cozze) che a base di carne come la braciola e il falsomagro.

Il calcio

Un progetto ben definito quello dell’imprenditore Rocco Arena che ha rilevato il club la scorsa stagione cambiando denominazione,  allestendo una rosa importante per la categoria per tentare la scalata verso quelle categorie che in passato a prescindere dalle denominazioni sociali hanno fatto sognare i tifosi peloritani.

I precedenti

Due vittorie cittanovesi negli unici precedenti  entrambe per 2-1  (a segno Ficara  Crucitti e Gangemi nella stagione 2018-2019 e  Silenzi, Sessa e D’Ambros nella stagione 2019 2020)

Una gara da prendere con le pinze, in palio punti pesanti per centrare la permanenza nel campionato nazionale di serie D patrimonio indissolubile per la cittadina reggina e il popolo cittanovese.

 

 

 

 

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

adana escort - mersin escort - adana escort bayan - samsun escort - eskişehir escort - asya bahis -
restbett.com
- kingbettings.com -
Trbet yeni giriş adresi
- betgaranti yeni giriş