IL GELA CADE A CITTANOVA, ZITO: “NOI SUPERIORI TATTICAMENTE E SUL PIANO FISICO”

Di seguito le dichiarazioni di mister Domenico Zito in sala stampa dopo il successo sul Gela.

Mister l’analisi della gara non può che essere positiva.

Abbiamo centrato una vittoria importante contro una delle realtà più forti e attrezzate di questo Campionato. Questo è avvenuto perché la squadra ha saputo costruire, con abnegazione e intensità, una grande prestazione, riportando in partita quello che avevamo preparato in settimana. L’interpretazione della squadra è stata impeccabile ed io non posso che applaudire tutti. Peccato per quei 10’ del secondo tempo gestiti con leggerezza. La nostra superiorità, in ogni caso, è stata totale per 80’”.

Oggi è emersa la qualità del centrocampista Ramiro Gonzalez.

Ramiro è un calciatore dall’intelligenza sopra la media e lo sta dimostrando con i fatti. Già a Nocera il suo contributo era stato importante, mentre oggi si è imposto come il migliore in campo. Il discorso, comunque, va allargato a tutti, perché i ragazzi stanno dimostrando valori e qualità eccezionali. Basti l’esempio di Barilaro, che nell’ultimo periodo aveva giocato poco e contro il Gela ha dato una mano straordinaria. Per questo io non parlo mai di assenze e squalifiche. La nostra forza è il collettivo e so che posso contare su ognuno di questi ragazzi”.

Dopo due turni di stop la Cittanovese è tornata a fare punti. Qual è la sua valutazione in merito alla classifica?

Oggi la classifica dice che abbiamo ventidue punti, quindi ce ne mancano diciotto per raggiungere la quota salvezza. Già da domenica prossima, contro l’Acireale, proveremo ad accorciare questa distanza. In generale non possiamo che essere soddisfatti del cammino fatto fino ad oggi, che è il frutto di tante cose, tra cui la qualità del gruppo e la serietà della Società”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.