STAGIONE SPORTIVA 2018/2019 – ANALISI DEL GIRONE D’ANDATA

Al giro di boa, dopo 17 partite di Campionato disputate, il cammino svolto della Calcio Cittanovese restituisce un quadro sostanzialmente positivo.

La squadra giallorossa chiude il 2018 con 24 punti e un sesto posto in classifica, a pari merito con Gela e Nocerina.

Complessivamente, le vittorie stagionali sono state 7 (4 in casa e 3 in trasferta), mentre 3 sono stati i pareggi (tutti casalinghi) e 7 le sconfitte (Due in casa e cinque in trasferta). (Le sconfitte diventano 8 se si considera anche la Coppa Italia).

Dal 16 settembre al 23 dicembre, l’allenatore Domenico Zito ha impiegato 26 calciatori; di questi, 9 sono andati in gol.

Il calciatore più utilizzato è stato il portiere classe ’00 Demetrio Cassalia con 1530’ disputati (17 presenze da titolare su 17 partite).

Il calciatore di movimento più impiegato è stato invece l’esterno Aurelio Barilaro, con 1437’ disputati (17 presenze di cui 16 da titolare).

Il centrocampista più utilizzato è stato Antonio Crucitti con 941’ giocati (11 presenze tutte da titolare).

L’attaccante più utilizzato è stato il classe ’99 Francesco Napolitano con 1233’ giocati (17 da titolare).

I gol segnati dai giallorossi sono stati 26, mentre quelli subiti 28. In questo senso, la Cittanovese si pone come quarto miglior attacco del torneo e seconda peggiore difesa. Otto i rigori concessi, di cui sei trasformati.

Il capocannoniere è Antonio Crucitti, autore di una rete su azione, due su calcio piazzato e cinque su rigore.

Il miglior risultato ottenuto dalla Cittanovese è stato lo 0-4 in casa dell’Igea Virtus (4 reti di scarto, nessuna rete subita).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.