VERSO BARI, POSTORINO: “LORO UNA CORAZZATA, MA NON PARTIAMO BATTUTI”

La Cittanovese, reduce dal primo successo in Campionato con il Rotonda, è al lavoro per preparare lo storico match di domenica prossima al “San Nicola” di Bari.

A fare il punto è l’attaccante giallorosso Francesco Postorino, già in rete in questo avvio di stagione in casa della Sancataldese.

La vittoria sul Rotonda è stata importante per tante ragioni – spiega il calciatore – . Quando vinci aumenti la consapevolezza, l’entusiasmi e la fiducia nel lavoro che fai quotidianamente. Lo stop immeritato di San Cataldo andava cancellato subito, e noi siamo stati abili a conquistare punti preziosi davanti ai nostri tifosi, tra l’altro in uno scontro diretto”.

Adesso siamo concentrati sulla sfida di domenica prossima, che ci vedrà impegnati in un tempio del calcio italiano contro una corazzata costruita per vincere il torneo – prosegue Postorino -. Sarà una partita proibitiva, non c’è dubbio, ma non bisogna mai dimenticare l’imprevedibilità del calcio. Lo scorso anno, a Vibo, abbiamo sovvertito ogni pronostico vincendo un match complicatissimo. Loro partono chiaramente favoriti, ma noi non ci sentiamo già sconfitti. Affronteremo il Bari con grande rispetto ma senza paura”.

Al “San Nicola” di Bari sarà tutto speciale – conclude l’attaccante giallorosso -. Lì si sono disputate partite importanti e storiche. Penso, ad esempio, ai campionati di Serie A, oppure ai Mondiali del ’90. Giocheremo di fronte ad oltre 12mila tifosi. Noi non abbiamo nulla da perdere. Ecco perché dobbiamo essere abili a sfruttare l’occasione giocando da squadra e mettendo tutto quello che abbiamo sul campo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.