VERSO MARINA DI RAGUSA, NOCERA: “SARA’ UNA BATTAGLIA DAI GRANDI CONTENUTI AGONISTICI”

Test insidioso per il Cittanova Calcio alla 3ª di ritorno del Campionato di Serie D. Contro il Marina di Ragusa, i giallorossi dovranno ritrovare energie fisiche e mentali per avere ragione di un avversario ostico e organizzato, reduce dalla sconfitta a tavolino contro il Rende.

In sala stampa, questa mattina, l’analisi di mister Graziano Nocera in vista del match dell’“Aldo Campo”.

Insieme al tecnico, il difensore Michele Zinfollino.

GRAZIANO NOCERA

Ci apprestiamo a vivere una trasferta complicata. L’avversario si trova in una situazione di classifica particolare e vorrà approfittare del turno interno per conquistare punti preziosi. Conosciamo tutti le insidie del girone di ritorno. I siciliani ci daranno filo da torcere fino all’ultimo minuto utile. I loro recenti risultati devono valere da monito per noi”.

Affrontiamo la partita sapendo che sarà una battaglia. Non servirà il fioretto, ma la sciabola. Sarà una gara dai grandi contenuti agonistici”.

Il turnover è un fattore importante per noi, ma non possiamo cambiare tutta la squadra. Qualcosa cambierò. Poi vedremo il quadro generale e nelle prossime ore scioglieremo tutti i dubbi. Noi partiamo da Cittanova con il pensiero che quella di domani può essere la partita della vita”.

I nostri supporters sono importanti. La loro vicinanza ci aiuta a lavorare meglio”.  

 

MICHELE ZINFOLLINO

Sono stato accolto in modo squisito a Cittanova. Ringrazio la Società, i compagni e il mister per la fiducia datami in queste ultime due partite. Per me, a Messina, è stato l’esordio in Serie D. Ma sono soddisfatto del mio rendimento. In passato ho giocato in difese a quattro, è vero, ma anche a tre va benissimo. I concetti sono quelli e devo farmi sempre trovare pronto”.

“A Ragusa sarà battaglia. Dovremo migliorare in termini di concentrazione, a partire dal reparto difensivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.