Cittanova, Deni: “La città merita i playoff”

Intervista al direttore sportivo del Cittanova Calcio a cura di Celestino Casedonte per il sito Serie D 24.

Il Cittanova, squadra che milita nel girone I di serie D, continua a sorprendere. I pianigiani stanno dimostrando di poter dare filo da torcere a chiunque in questo campionato, avendo fermato la capolista Gelbison (0-0) e il Lamezia Terme (2-2) rendendo così il “Morreale Proto” una fortezza inespugnabile.

Un cammino “importante” quello offerto dai ragazzi di Francesco Di Gaetano: 27 punti conquistati fin qui che valgono il consolidamento del settimo posto. Francesco Deni, direttore sportivo dei giallorossi ha raccontato così ai nostri microfoni l’ottimo avvio della sua squadra:

“La nostra filosofia rimane sempre la stessa da quando siamo partiti ovvero fare un campionato dove possiamo divertirci e raggiungere la salvezza il più presto possibile – ha proseguito Deni – poi se è possibile fare i playoff che la nostra città merita ma non sarà semplice; il girone di ritorno sarà tutta un’altra cosa, i punti peseranno per tutti, dobbiamo impegnarci al massimo per dare soddisfazione alla nostra società”.

Non mancano i ringraziamenti per il suo allenatore Francesco Di Gaetano, autentico protagonista di questo “magic moment” del Cittanova, il quale ha saputo dare una nuova vita ai giallorossi grazie al suo nuovo assetto tattico, legato a un sistema di gioco che si lega perfettamente a quello dei pianigiani:

“Colgo occasione per ringraziare il nostro allenatore e tutto il suo staff che lavora giorno per giorno per cercare di migliorare sotto ogni punto di vista”.

Una rosa rifondata rispetto allo scorso anno la quale presenta il giusto mix tra giovani e calciatori di esperienza:

“È la nostra nuova filosofia: puntare sui giovani. Non nascondiamo la nostra ambizione nel valorizzare i giovani. Valorizzare un giovane per me è come vincere un campionato”.

A guidare la classifica dei marcatori del girone I ci pensa Tommaso Bonanno, con otto gol realizzati sin qui dimostrando di essere il vero trascinatore dei giallorossi:

“Bonanno è un giocatore dalle qualità superiori al di sopra di questa categoria, l’abbiamo preso quest’anno come ciliegina sulla torta; volevamo una punta che riuscisse a trasformare in oro tutto quello che noi producevamo e lui lo sto facendo” – sulla coppia Savasta–Bonanno: “Si completano”.

I giallorossi hanno dimostrato di poter fermare le corazzate di questo girone, basti pensare alla vittoria contro il Trapani e i due pareggi interni con Lamezia e Gelbison:

“Meritavamo migliore fortuna per il gioco espresso sia con il Lamezia che con la Gelbison. Siamo tutti soddisfatti per le prove della squadra contro squadre molto più blasonate di noi”

Sul mercato:

“Abbiamo preso il terzino sinistro del San Luca Giovanni Battimili, classe 2001. Adesso, ci guardiamo intorno, se ci sarà un grande colpo da fare lo faremo – conclude Deni – siamo al completo, abbiamo trovato l’alchimia giusta”.

Il Cittanova è una bella realtà e il direttore sportivo dei pianigiani Francesco Deni lo sa bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.