Cittanova Calcio – Lamezia Terme 2-2, pareggio che sta stretto

Immensa prestazione del Cittanova Calcio contro il più quotato Lamezia Terme e risultato finale di 2-2 che sta molto stretto ai giallorossi che hanno giocato per 60 minuti in 10 uomini dimostrando di non soffrire affatto l’inferiorità numerica. Cittanova Calcio che ha molto da recriminare visto che le sono stati annullati due gol, di cui uno molto dubbio.

Nel primo tempo il Cittanova va subito in vantaggio al 7′ grazie ad un rigore procurato da De Marco e trasformato da Bonanno. Partita che procede sui binari dell’agonismo e dell’intensità di gioco con il Lamezia Terme che cerca il pareggio e il Cittanova che si copre bene e sviluppa le sue trame di gioco con velocità di esecuzione. Al 29′ doppia ammonizione per Gaudio, contestata, che lascia gli uomini di Di Gaetano in 10 per il resto della partita. Il Cittanova si dispone in modo da contenere la pressione gialloblu e ripartire, ma al 39′ rigore decretato per il Lamezia che viene trasformato da Bollino. Al 42′ contropiede del Cittanova e conclusione a giro, che esce di poco a lato, di Bonanno che ci riprova due minuti più tardi su punizione.

Nel secondo tempo al 58′ arriva il raddoppio cittanovese: Maggio entra in area da dove calcio un diagonale rasoterra deviato da Lai su cui si avventa Biondo che in mischia da terra calcia in rete. Cittanova che tiene bene il campo e la differenza numerica non si nota in campo, tant’è che segna anche il terzo gol con Maggio, annullato però per un dubbio fuorigioco. Al 70′ Haberkon per il Lamezia vicino al pareggio con una doppia opportunità, bravo De Marco a salvare sulla linea nella prima. Al 77′ un altro gol molto dubbio annullato a Biondo. All’84’ Lai si supera sulla conclusione di De Marco. Un minuto dopo arriva la beffa per il Cittanova: gol di Miceli in mischia dagli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 92′ ancora un incolpevole De Marco, stremato da un’ottima partita in cui ha macinato chilometri sulla fascia, vede sfumare la gloria del gol da un altro intervento del portiere avversario.

TABELLINO

CITTANOVA CALCIO – LAMEZIA TERME 2-2

CITTANOVA CALCIO: Genovese, Petrucci, Cianci, Ficara; Gaudio, Pane, Biondo, Meola, De Marco; Bonanno, Savasta (56′ Maggio). In panchina: Bruno, Formia, Napoli, Mudasiru, De Leonardis, Condomitti, Ielo, Battimili. All. Di Gaetano.

LAMEZIA TERME: Lai, Tipaldi (82′ Provazza), Sirignano, Miceli, Miliziano; Maimone, Salandria (67′ Haberkon), Bollino (88′ Da Dalt), Tringali; Rusescu, Herrera Fernandez (56′ Bernardi). In panchina: Gentile, Camilleri, Bezzon, Amendola, Sandomenico. All. Lio.

MARCATORI: 7′ rig. Bonanno (C), 4o’ rig. Bollino (LT), 58′ Biondo (C), 85′ Miceli (LT).

ARBITRO: Pistarelli (Signorelli, Fanara).

NOTE: Ammoniti: Bonanno, Ficara, Biondo (C); Salandria, Bollino, Tringali (LT). Espulsi: Gaudio (C) per doppia ammonizione. Recupero: 3′ pt, 4′ st.

HIGHLIGHTS E INTERVISTA MISTER DI GAETANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.