ROCCELLA – CITTANOVESE, ZITO: “MI ASPETTO UNA PROVA DA SQUADRA MATURA”

Al termine della seduta di rifinitura in vista della trasferta di Roccella Jonica, l’allenatore giallorosso Domenico Zito ha incontrato i giornalisti in sede di conferenza stampa per fare il punto. Insieme al mister, l’attaccante Francesco Napolitano.

Tra i temi trattati, l’impiego del centrocampista Ramiro Gonzalez e l’analisi dell’avversario amaranto.

DOMENICO ZITO

“Dopo la vittoria sul Messina – ha affermato il tecnico – è aumentata la fiducia all’interno del gruppo. Tutti noi avevamo bisogno di un riscontro positivo rispetto al lavoro svolto, e con l’arrivo dei tre punti il clima è migliorato sensibilmente. Questo, tuttavia, non deve distoglierci dal nostro obiettivo, e già contro il Roccella saremo chiamati ad una nuova finale”.

La trasferta in terra jonica metterà la Calcio Cittanovese di fronte ad una compagine in cerca di punti vitali.

“Ho già parlato con i calciatori – ha puntualizzato Zito – e da loro mi aspetto una gara intelligente, da squadra matura. Il Roccella viene da tre sconfitte, ma i numeri non devono ingannare. Gli amaranto hanno in organico giocatori importanti, specialmente nel reparto offensivo. La Cittanovese, in questo senso, dovrà scendere in campo concentrata e pronta ad ogni tipo di situazione tattica e psicologica”.

Con l’arrivo del transfer, l’atleta l’argentino Ramiro Gonzalez la rosa giallorossa si arricchisce di un playmaker di qualità. Un innesto che apre a nuove soluzioni tattiche.

“In settimana abbiamo provato diverse soluzioni – ha ammesso l’allenatore giallorosso – anche perché l’organico al completo mi permette di testare nuovi concetti tattici. Il contributo di Ramiro, senza dubbio, ci darà una grossa mano in questa direzione. L’intenzione per domenica, comunque, è quella di riproporre il medesimo schieramento visto contro il Messina. Ma voglio sciogliere ancora qualche dubbio”.

FRANCESCO NAPOLITANO  

Il giovane talento Francesco Napolitano, nato a Nola (NA) nel 1999, in questo avvio di stagione sta garantendo sostanza e qualità al reparto offensivo giallorosso. Dopo la prova maiuscola di domenica scorsa, ora il calciatore è chiamato ad una nuova prova di carattere sul campo insidioso di Roccella.

“La vittoria contro il Messina ci ha aiutato a prendere fiducia nei nostri mezzi – ha spiegato – infondendo serenità nel gruppo. Certo, siamo consapevoli del percorso che ci aspetta e rimaniamo concentrati sull’obiettivo, ma il percorso di crescita sta iniziando a dare i suoi frutti”.

Napolitano è stato schierato, fino ad oggi, nel ruolo di attaccante esterno di destra.

“Mi trovo bene nel tridente – ha scandito il calciatore – ma stiamo provando anche altre soluzioni per il futuro”.

Domenica la Calcio Cittanovese dovrà scendere in campo per fare punti. Ma non sarà facile.

“In settimana abbiamo lavorato davvero bene – ha rassicurato Napolitano – e le sensazioni sono tutte positive. Il nostro obiettivo è la vittoria, come sempre. Ma vinceremo solo se sapremo mettere in campo una prova da squadra, unita e concentrata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.