ZITO: “VITTORIA MERITATA DEL PORTICI, NOI DOBBIAMO RITROVARE L’UMILTA'”

Di seguito le dichiarazioni dell’allenatore giallorosso Domenico Zito al termine della gara Cittanovese – Portici:

Questa è una sconfitta inaspettata – ha esordito il tecnico in sala stampa – perché da diverse domeniche stavamo dimostrando valori e concetti di qualità. Queste cose accadono, purtroppo, quando si perde l’umiltà e si snatura l’identità di squadra. Il Portici ha meritato la vittoria, a prescindere da qualche decisione arbitrale discutibile, facendo il gioco che aveva preparato. All’allenatore Maiuri e ai suoi ragazzi faccio i miei complimenti“.

Potevamo passare in vantaggio noi nei primi minuti di gara con Postorino – ha ricordato Zito – poi, dopo l’espulsione di Gioia, è diventato tutto più difficile. Ci siamo innervositi affidandoci a lanci lunghi e allo spunto dei singoli. E non è un dettaglio il fatto che la nostra infermeria è strapiena. Sia chiaro – ha puntualizzato l’allenatore – non cerchiamo alibi di nessun tipo. Noi dobbiamo ritornare con i piedi per terra e rimanere umili. La strada da fare e lunga e irta di pericoli. Se ci salveremo, sarà un vero miracolo calcistico».

Domenica prossima affronteremo la Nocerina in emergenza – ha concluso Zito – privi di almeno cinque titolari. Sarà un test molto duro. Da martedì lavoreremo per recuperare energie e concetti di gioco, sempre nel solco della nostra identità di squadra“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.